logo

Visto conferenze (Conference visa)

Il visto conferenze (CV - Conference Visa) viene rilasciato della durata di 1 mese a coloro che si devono recare in India per partecipare attivamente ad una conferenza / simposio organizzato da enti / istituti / università indiane.

 

Il visto conference viene rilasciato anche per coloro che si devono recare in india per partecipare ad eventi sportivi internazionali. Anche per queste richieste è obbligatorio presentare la copia del nullaosta governativo del MHA (Ministry of Home Affairs) oltre alla lettera di invito da parte dell'organizzatore dell'evento.

 

I documenti necessari per richiedere un visto conference sono i seguenti.

 

Documenti per il visto conferenze

- Passaporto valido più di 6 mesi e con 3 facciate libere anche non consecutive.

- 2 fototessere a fondo bianco, a colori, 5cm x 5cm, uguali tra loro e recenti (inoltre devono essere identiche alla foto da allegare al modulo online).

- Application form compilata online, stampata e firmata (richiedere obbligatoriamente: 30 Days – Single Entry, e caricare la foto online in fase di compilazione a colori).

- Lettera di invito dell'università / istituzione indiana (su carta intestata, in inglese ed indirizzata come segue: "To the Consulate General of India Milan – ITALY").

- Lettera dell'università / istituzione italiana (se presente; redatta su carta intestata, in inglese ed indirizzata come segue: "To the Consulate General of India Milan – ITALY").

- Nulla osta rilasciato dal ministero indiano (MHA o MHRD). Il nulla osta governativo è fondamentale per il rilascio del visto e l’ente / organizzazione indiana della conferenza ne sono in possesso. Tale documento viene rilasciato dal Ministero competente (MHA o MHRD) o da un Dipartimento governativo e simili: una lista di queste istituzioni è reperibile on-line sul sito www.education.nic.in


Prezzo: 115€***
 

 

***Coloro che non hanno passaporto italiano, hanno passaporto italiano ma sono naturalizzati o hanno doppia cittadinanza devono compilare il fax form aggiuntivo. Per alcune nazionalità il governo indiano ha inoltre stabilito delle tariffe speciali. Per conoscere l'importo delle tariffe speciali applicate, si prega di contattare lo staff via mail.

 

Casi particolari

 

A) I cittadini con passaporto straniero per richiedere un visto conferenze devono obbligatoriamente allegare copia del permesso di soggiorno o del certificato di residenza: la carta di identità italiana non è sufficiente.

 

B) Coloro che partecipano a fiere internazionali con all'interno conferenze / workshop dedicati, devono richiedere un visto Business.

 

C) Se il passaporto è stato emesso da meno di 6 mesi è necessario allegare:

- il vecchio passaporto (qualora quello presentato fosse il primo, scaricare e compilare la dichiarazione in inglese);

dichiarazione in inglese qualora il vecchio passaporto fosse stato trattenuto dalle autorità.